Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 

Ora, voi direte: “ma allora consuma di più!”. Sì, consuma di più. Consuma 2 volte più del Supercomputer più potente ed efficiente del mondo. Un apparecchio costruito da alcuni degli ingegneri più competenti del pianeta con una spesa di circa 100 MILIONI DI DOLLARI (fonte ITJungle). Immagino sappiate quanto costa ad un centro di ricerca usufruire della potenza di BOINC, ma io ve lo dico lo stesso: 0$. Anzi, in realtà devono comprare e mantenere un server. Facciamo 10.000 – ESAGERIAMO! 20.000$.

 

Ma sono le nostre le tasche alle quali pensiamo di solito. Per cui facciamo due conti in base alla nostra situazione: come abbiamo detto, il computer medio collegato a BOINC consuma sui 150W. In un'ora sono 150 Wattora. Sapete quanto costa un Wattora? Circa 0,00016€ (fonte Autorità per l'Energia). Per cui per ogni ora in cui resta acceso il PC con BOINC spendiamo in media 2 centesimi e mezzo di euro (0,00016 x 150 = 0,024€). Torniamo al fatto che BOINC è direttamente responsabile solo di 1/3 dei consumi del PC e otterremo che far funzionare BOINC ci costa meno di 1 centesimo di euro all'ora (0,024 / 3 = 0,008€). Fate un po' voi i conti su quante ore al mese tenete acceso il computer e moltiplicate per 0,008. Quello è quanto spendereste per dare un contributo FONDAMENTALE alla ricerca scientifica.

 



Per commentare questo post nel forum devi effettuare il login

Articoli

Written on 11/02/2019, 11:13 by boboviz
boinc-workshop-2019Anche quest'anno si terrà il Boinc Workshop, dal 9 al 12 Luglio a Chicago. La partecipazione è libera e gratuita.

Ultime dal Blog

Written on 19/06/2017, 14:38 by boboviz
addio-lugano-bellaCari sodali scaccolatori,come alcuni di voi sanno, il sottoscritto, oltre ad essere appassionato di Boinc, è anche "appassionato" di HPC e, visto che il...