Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
gpugridIl team del progetto PS3GRID ha annunciato il supporto per le GPU nVidia con BOINC. Nasce così GPUGRID, il primo progetto BOINC per GPU. GPUGRID si propone di creare una potente infrastruttura per le simulazioni biomolecolari sfruttando oltre alla potenza delle PS3, anche la potenza delle GPU.
.
L'utilizzo della potenza delle GPU per l'elaborazione dei dati ha preso molto piede in questi ultimi anni, sia per l'aumento delle prestazioni che per la diffusione delle stesse. Ma la spinta più grossa è stata data da nVidia con lo sviluppo di CUDA (Compute Unified Device Architecture). Infatti scrivere il codice per una determinata GPU o famiglia di GPU è molto complesso e richiede un grosso impegno da parte dei programmatori, mentre con CUDA è possibile sfruttare la GPU semplicemente come se fosse un processore molto simile ad una normale CPU.
Il primo progetto ad intuire e sfruttare la potenza delle GPU  è stato folding@home, sfruttando prima la Playstation 3, e subito dopo le schede video Ati (recentemente anche le nVidia) ottenendo dei grossi risultati in termini di potenza elaborativa, grazie anche all'integrazione del programma nel firmware delle PS3 ed allo spazio ottenuto sia sul web che sui media. Ma adesso sono in molti i progetti a guardare con interesse a questa risorsa e sono tanti gli utenti che oltre alle loro CPU vogliono mettere le loro GPU a disposizione della ricerca scientifica.
Alcuni partecipanti avevano già intuito da tempo il supporto per le GPU  da parte del progetto PS3GRID dal cambiamento del nome nella lista dei progetti sul sito di BOINC (da "PS3GRID" a "GPU Grid - PS3 Grid") ma dal forum ufficiale gli sviluppatori non avevano dato molti dettagli in merito all'evoluzione del progetto.
Il lancio è avvenuto all'European Science Open Forum lo scorso 17 luglio ed è stato possibile grazie alla fattiva collaborazione degli sviluppatori di BOINC, in particulare David Anderson a Berkeley, e di Stefan e Keith già moderatori del forum di PS3GRID, oltre che al supporto tecnico da parte di nVidia.
Il nuovo client del progetto infatti sfrutta la tecnologia nVidia CUDA, che permette agli sviluppatori (con un ambiente di sviluppo in linguaggio C) di sfruttare la potenza di calcolo delle schede grafiche di ultima generazione per eseguire pesanti operazioni matematiche.
Per poter partecipare è necessario installare l'ultima versione di test disponibile del client BOINC (linkata nella homepage del progetto), che è in grado di rilevare le GPU CUDA nel sistema. Tale funzione (unità di calcolo aggiuntive alla CPU) è una delle tante novità introdotte nella versione 6 di BOINC, che verrà rilasciata ufficialmente come stabile a breve.
Attualmente è disponibile solo il client per Linux 64bit per GPUGRID, ma gli sviluppatori hanno comunicato che in futuro verranno rilasciati anche client per gli altri sistemi operativi. Il nuovo client è ancora in beta, quindi potrebbero esserci dei problemi nell'utilizzo, ma gli sviluppatori sono molto attivi e pronti a risolvere i bug che vengono riscontrati dai volontari.
Ancora non sappiamo nel dettaglio come funziona la gestione dell'elaborazione da parte di BOINC con le work unite che sfruttano la GPU in quanto non abbiamo avuto ancora modo di eseguire dei test, ma da quanto si può leggere sul forum, ogni WU occupa un core (come è sempre stato) e sfrutta una GPU. In un sistema quadcore, con una GPU, per esempio, verrà eseguita una sola work unit di GPUGRID ed il restanti 3 core rimarrebbero disponibili per gli altri progetti.
La lista delle GPU nVidia compatibili con CUDA è consultabile a questa pagina.
Per ulteriori informazioni consultate il sito ufficiale del progetto ed il relativo forum, oppure il thread ufficiale di PS3GRIDnel nostro forum.


Per commentare questo post nel forum devi effettuare il login

Articoli

Written on 11/02/2019, 11:13 by boboviz
boinc-workshop-2019Anche quest'anno si terrà il Boinc Workshop, dal 9 al 12 Luglio a Chicago. La partecipazione è libera e gratuita.

Ultime dal Blog

Written on 19/06/2017, 14:38 by boboviz
addio-lugano-bellaCari sodali scaccolatori,come alcuni di voi sanno, il sottoscritto, oltre ad essere appassionato di Boinc, è anche "appassionato" di HPC e, visto che il...