Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
einstein_banner

 

AMBITO: Astronomia, Fisica
STATO:  ATTIVO 
VOTO: ( 9 )

 

Secondo Albert Einstein, noi viviamo in un universo pieno di onde gravitazionali. Egli suggerì che i movimenti degli oggetti pesanti, come i buchi neri e le stelle dense (come le pulsar), creano onde che deformano lo spazio e il tempo. Queste onde, tuttavia, sono molto difficili da rilevare. 

 

Per questo motivo Einstein@home usa le capacità di calcolo dei computer donate dai volontari di tutto il mondo per elaborare i dati provenienti dai rilevatori di onde gravitazionali.
La rilevazione di queste onde permetterebbe di confermare la correttezza della teoria di Einstein e di progredire enormemente nella conoscenza che abbiamo dell'Universo.

 

Utilizzando poi le nuove metodologie sviluppate all'Istituto Albert Einstein (AEI) in Germania, ora Einstein@home utilizza anche i dati di Arecibo alla ricerca di sistemi binari costituiti dagli oggetti più estremi che popolano l’universo: una stella a neutroni rotante (cioè una pulsar) orbitante attorno a un’altra stella a neutroni o attorno a un buco nero.

 

.
einstein_gravwaves

 

 

Per ulteriori informazioni visitate il thread ufficiale presente nel nostro forum.

 

Articoli ed approfondimenti
einstein_blackhole_th
 
Einstein@home lancia una nuova sfida
 
 
einstein_video_1
 
Gravity: making waves (video in inglese)
 
einstein_s5r4
 

S5R4: abbiamo messo le mani sui crediti



Per commentare questo post nel forum devi effettuare il login

Articoli

Written on 17/05/2017, 20:41 by boboviz
le-novità-di-foldit-2Questa è la seconda parte dell’articolo in cui abbiamo discusso dei recenti miglioramenti della qualità delle catene primarie Proteine ripiegateQui sotto...

Ultime dal Blog

Written on 17/05/2017, 20:34 by boboviz
il-blog-di-folditCari sodali dello scaccolo, abbiamo pensato di raccogliere tutti gli articoli degli amministratori del progetto Fold.it in una unica sezione indicizzata,...