Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

cpid I nuovi utenti di BOINC, come constatato anche all'interno del team BOINC.Italy, nei primi giorni si trovano spesso in difficoltà con le statistiche. Perchè ci si chiede? Il segreto è capire il funzionamento del CPID  (Cross Project IDentyfier), questa sigla misteriosa che, se non è uguale su tutti i progetti in cui un utente si è iscritto, crea diversi disagi. Come si fa ad unificarlo? E soprattutto, cos'è? A cosa serve? La risposta a tutte queste domande le troverete in questa guida.

Il CPID è un codice alfanumerico di 32 caratteri (es. a703a5f8bdde403ebc11d9b35fe94c7c) che permette di identificare univocamente l'utente su tutti i progetti sulla base della e-mail fornita al momento dell'iscrizione. Lo scopo principale è quello di collegare le statistiche su tutti i progetti ai quali, un utente, si è iscritto, per generare le cosiddette statistiche combinate degli utenti. Ogni progetto BOINC infatti è indipendente (ha i propri server ed i propri database) e senza il CPID non sarebbe possibile collegare gli account dello stesso utente.

Come funziona il meccanismo? E' molto semplice. Al momento dell'iscrizione ad un progetto, viene generato un CPID casuale che è dipendente anche dall'indirizzo email dell'account (in realtà non è proprio così ma non ha importanza per capire il meccanismo scendere in dettagli tecnici). Quando il client BOINC contatta il server del progetto per fare le varie richieste, allega anche il CPID più vecchio presente tra i vari progetti che ha collegati che è associato allo stesso indirizzo email. Il server del progetto, verifica la data di creazione del CPID che riceve, e se è precedente a quella sua, aggiorna il CPID. In questo modo viene mantenuto il CPID vecchio.

Facciamo un esempio pratico: sono registrato al progetto SETI@home ed ho collegato il progetto sul client BOINC. A questo punto mi registro al progetto Rosetta@home, utilizzando lo stesso indirizzo email di SETI@home. A questo punto su Rosetta viene generato un CPID diverso da quello di SETI@home. Il client BOINC vede che sono registrato a SETI@home con la stessa email, e quando comunica con il server di Rosetta@home gli invia il CPID di SETI@home con la data di registrazione a SETI@home. Il server di Rosetta riceve questo CPID che è precedente a quello suo, e lo aggiorna con quello di SETI@home. A quel punto i due progetti hanno lo stesso CPID e sono riconducibili alla stessa persona. Ovviamente, tutto questo funziona se l'indirizzo email utilizzato è lo stesso. Se per caso, prima di SETI@home, mi fossi registrato a WCG con un'altro indirizzo email, SETI@home e Rosetta@home avrebbero unificato il CPID, mentre WCG, nonostante fosse stato registrato prima di tutti, sarebbe rimasto con un CPID diverso dagli altri.

 Tramite il CPID è quindi possibile sapere tutti i progetti di un utente e di conseguenza anche le informazioni sui relativi pc utilizzati dall'utente, se ne ha permesso la visualizzazione (processore, memoria, sistema operativo e anche scheda video, nel caso la utilizzi). Il meccanismo del CPID per gli account è utilizzato anche per i computer (HostID), per sapere su quali progetti elabora un computer e fare le statistiche combinate anche dei singoli computer, ma questo è indipendente dal CPID degli account.

E' possibile modificare, in qualsiasi momento, il nome utilizzato sui vari progetti dato che, questa operazione, non modifica il CPID. E' anche possibile avere diversi nick su diversi progetti, ma se ci si è iscritti con la stessa e-mail, il CPID sarà comunque unificato ed uguale su tutti.

Il CPID viene mostrato nella pagina del proprio account su tutti i progetti BOINC insieme alle altre informazioni e statistiche. In queste due immagini si può vedere che su progetti diversi, utilizzando la stessa e-mail, il CPID rimane lo stesso.

esempio cpidPicture1_cpid2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I nuovi utenti si trovano in difficoltà quando si vedono "sdoppiati" sulle statistiche, cioè quando compaiono più di una volta, magari con i progetti  ai quali partecipano separati tra le due occorrenze. Ecco quindi le procedure da seguire per evitare che si presenti questo problema e, nel caso si verifichi, come risolverlo.

Dopo aver installato il BOINC manager  (per maggiori informazioni, vedere questa guida), bisogna effettuare la connessione ai progetti: se, in precedenza, l'iscrizione era stata fatta attraverso il sito del progetto, basta spuntare sulla voce "sì, utente registrato", inserire nome utente e password utilizzati durante la registrazione, ed effettuare la connessione: questa operazione mantiene inalterato il CPID precedentemente assegnato. Nel caso non fosse stata effettuata alcuna registrazione, spuntare la voce "No, nuovo utente" e seguire tutta la procedura proposta dal BOINC Manager. Alla fine, se tutto sarà andato correttamente, comparirà un messaggio di avvenuta iscrizione al progetto e su  quel progetto vi sarà, automaticamente, assegnato un nuovo CPID.

esempio iscrizione a un progetto

Quando effettuerete la registrazione ad altri progetti, dovrete utilizzare la STESSA e-mail su tutti i progetti, per non avere due CPID diversi e, quindi, comparire due volte nelle statistiche.

Comunque, anche utilizzando la stessa e-mail, al momento dell'iscrizione ad un nuovo progetto non otterrete immediatamente lo stesso CPID che avete sugli altri progetti in cui siete già iscritti. Se non ci saranno problemi, nel giro di 36/48 ore il CPID sarà unificato su tutti i progetti e sulle vostre statistiche. Questo lasso di tempo è dovuto al fatto che i server delle statistiche devono aggiornare i loro dati, e questo aggiornamento viene eseguito solo una o poche volte al giorno. Nel caso in cui entro 36/48 ore il CPID dei progetti non sia ancora "unificato", bisogna provare ad unificarli. Per farlo bisogna seguire la seguente semplice procedura:

  • connettere i progetti su un unico computer (non è obbligatorio elaborare su tutti i progetti, basta cliccare su "blocca la richiesta di lavoro")
  • fare qualche update, ogni tanto, manualmente
  • aspettare 36/48 ore e vedere se si sono unificati i CPID

Nel caso di cambio e-mail, il CPID si modificherà su tutti i progetti in cui è stata modificata e, per riunificarli, bisognerà seguire la stessa procedura scritta sopra.

E nel caso un utente abbia più pc? Nel caso di più pc bisognerà seguire questa procedura:

  • collegare, su un solo pc, tutti i progetti a cui si partecipa
  • aspettare 36/48 ore
  • nel caso in cui non si siano ancora unificati, bisogna interrompere le comunicazioni con i progetti su tutti gli altri pc (lasciando collegato un solo pc con tutti i progetti) ed aspettare finchè i CPID non si unificheranno

Se, seguendo questa procedura, i CPID non si sono ancora unificati o per qualsiasi dubbio o problema, non esitate a chiedere sul forum per maggiori informazioni o richieste di aiuto.

Il portale di BOINC.Italy permette ai membri del team di collegare le proprie statistiche BOINC nel profilo e nei post sul forum e di avere la firma con il banner personalizzato con le statistiche. Per attivare queste funzioni aggiuntive è sufficiente inserire il proprio CPID nel profilo sul forum. Trovate una guida dettagliata in questo articolo.


Inviato: 3 Anni 8 Mesi fa da campos #103911
Avatar di campos
Gattorantolo ha scritto:
marcosagitta ha scritto:
ciao ragazzi non riesco ad impostare lo screensaver del seti@home chi mi puo' aiutare
Un`altra volta guarda di scriverlo al posto giusto…qui si parla di CPID…. :read:

Più che altro si discuteva dell'articolo di 7 mesi fa... :saggio:

La tua domanda marcosagitta postala QUI, dove si parla dello stesso problema... ;)

Ah, già che ci sono benvenuto! :cincin:

Qui chiudo....

:lock: :lock: :lock:
Inviato: 3 Anni 8 Mesi fa da Gattorantolo #103888
Avatar di Gattorantolo
marcosagitta ha scritto:
ciao ragazzi non riesco ad impostare lo screensaver del seti@home chi mi puo' aiutare
Un`altra volta guarda di scriverlo al posto giusto…qui si parla di CPID…. :read:
Inviato: 3 Anni 8 Mesi fa da MA19-GORICIZZA-86MI #103882
Avatar di MA19-GORICIZZA-86MI
marcosagitta ha scritto:
ciao ragazzi non riesco ad impostare lo screensaver del seti@home chi mi puo' aiutare
Mi sembra che sia stato tolto proprio dal progetto lo screensaver
Inviato: 3 Anni 8 Mesi fa da marcosagitta #103879
Avatar di marcosagitta
ciao ragazzi non riesco ad impostare lo screensaver del seti@home chi mi puo' aiutare
Inviato: 4 Anni 3 Mesi fa da morse #94119
Avatar di morse
gapteck ha scritto:
ciao anche io nn ancora capisco come funziona.... sto lavorando su 2 progetti su 2 pc diversi ma con la stessa mail,,, come li faccio ad unire?.. se poi tento di scaricare un nuovo lavoro e clicco su utente già registrato una scritta mi avverte che non trova la mail nel database .. ma come è possibile???


I due progetti sono presenti su entrambi i pc?

Che progetto è che ti da l'errore sopra?
Inviato: 4 Anni 4 Mesi fa da gapteck #93803
Avatar di gapteck
ciao anche io nn ancora capisco come funziona.... sto lavorando su 2 progetti su 2 pc diversi ma con la stessa mail,,, come li faccio ad unire?.. se poi tento di scaricare un nuovo lavoro e clicco su utente già registrato una scritta mi avverte che non trova la mail nel database .. ma come è possibile???

Per commentare questo post nel forum devi effettuare il login

Live chat

sabayonino andate e testate --> https://www.boincitaly.org/supporto/boinc-distro.html (20.11.17, 23:37)
sabayonino pronti qua : https://www.boincitaly.org/bild/download/images/bild_info (20.11.17, 23:37)
zioriga purtroppo gli alimentatori, se non sono "surdimensionati" per lavorare 24/7 rischiano di andare in tilt. Nel passato mi era già successo. Ad ogni modo spiace che accada proprio in concomitanza di un challenge, e soprattutto nel week/end. Anche perchè con i tempi tecnici di acquisto e sostituzione si perdono ancora altre ore (20.11.17, 07:16)
sommerkamp quindi avanti a chi ne ha di più (19.11.17, 22:32)
sommerkamp bravi tutti quelli che stanno supportando il team. comunque otto dei miei thread sono defunti insieme all'alimentatore (19.11.17, 22:31)
r3venge bravi tutti noi dei '50! (19.11.17, 22:07)
sommerkamp nessun problema, anzi, meglio così, tutto a vantaggio della ricerca, si fa quel che si può, (19.11.17, 21:58)
ReLeon già già peccato che entro domani sera qualcuno sarà andato più in sù.. (19.11.17, 21:52)
sommerkamp non male vero? (19.11.17, 21:49)
ReLeon @sommerkamp qui c'è il trenino sui 50k oggi (19.11.17, 21:45)
sommerkamp no gente, nessuno si arrende a nessuno, una volta io una volta tu: siamo sempre pari. però il the, suvvia, ho qualche bottiglia di rosso alto lazio bassa toscana in cantina che offro volentieri (19.11.17, 21:43)
ReLeon i7 4790 e e3 1240 v2 (19.11.17, 21:40)
r3venge una curiosità, che proci monti? (19.11.17, 19:42)
r3venge Arrivano Kamp GGPA e Corla, tu forse però riesci a resistere a qualcuno di loro, io sicuramente dovrò arrendermi anche agli altri due. Male che va preparo il the e ci facciamo compagnia in coda ahahha (19.11.17, 19:41)
ReLeon @revenge: come da previsioni, mi sà che ci faremo compagnia per questo challenge, prepara il thè (19.11.17, 18:34)
sabayonino @kid : sto venendo a prenderti (19.11.17, 16:38)
r3venge grazie (19.11.17, 15:41)
Buro87 http://www.boincitaly.org/forum/boincitaly/22743-le-foto-dei-nostri-criceti.html (19.11.17, 15:33)
Nubman https://www.boincitaly.org/forum/boincitaly/22743-le-foto-dei-nostri-criceti.html (19.11.17, 15:32)
r3venge qualcuno sa dove è finito il topic relativo alle foto dei nostri pc? (19.11.17, 14:58)
Per usare la chat devi effettuare il login.

Articoli

Written on 13/07/2017, 22:23 by boboviz
cristallografia-a-raggi-xFin dal nostro ultimo post, abbiamo condotto un esperimento di diffrazione a raggi-X con uno dei nostri cristalli proteici. Siamo stati fortunati che i...

Ultime dal Blog

Written on 19/06/2017, 14:38 by boboviz
addio-lugano-bellaCari sodali scaccolatori,come alcuni di voi sanno, il sottoscritto, oltre ad essere appassionato di Boinc, è anche "appassionato" di HPC e, visto che il...