Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Il concetto di "Distributed thinking" è simile a quello del Calcolo distribuito (Distributed computing, ndr) con la significativa differenza che in questo caso è il cervello umano ad eseguire i compiti fondamentali per la ricerca mentre il computer fa solamente da supporto. Si tratta quasi sempre di eseguire tante piccole singole operazioni i cui risultati, ben organizzati in una banca dati centrale dagli organizzatori del progetto, possono poi essere utili agli scienziati nei vari ambiti di ricerca.

Ci sono delle operazioni semi-automatiche che il cervello umano svolge meglio e più rapidamente di un computer perché le variabili in gioco sono ancora troppe per poter programmare sufficientemente bene un'intelligenza artificiale. Una di queste operazioni è la soluzione di puzzle complessi: non pensate ai 5000 pezzi che avete faticosamente incastrato tanto da appenderne il risultato alla parete, pensate piuttosto a proteine complesse al cui ripiegamento o alla cui progettazione lavorano mostruosi supercomputer - gli utenti di Foldit hanno dimostrato che lo scettro del migliore è ancora nelle mani dell'uomo!

Un'altra operazione in cui la mente dell'uomo è superiore alle macchine è l'identificazione di oggetti e la loro classificazione, quello che in inglese è chiamato la "pattern recognition". Su questa considerazione si basa una lunga serie di progetti astronomici sorti negli ultimi anni:
ma anche altri settori, come la botanica con Herbaria@home, hanno saputo sfruttare questa possibilità.

Altre cose che il cervello fa "ancora" meglio di un PC sono la correzione di bozze scritte (proofreading), vista la grande complessità del linguaggio umano, la correzione di alcuni tipi di errori o la ricerca di informazioni eterogenee ma riferite allo stesso argomento. Troviamo quindi altri progetti tra i quali:
  • Distributed Proofreaders
  • Liber Liber (italiano)
  • SoundExpert
  • Mobile Gulf Observatory
Il sito offre una breve descrizione dei progetti con tutti i link necessari per parteciparvi.


Per commentare questo post nel forum devi effettuare il login

Articoli

Written on 17/05/2017, 20:41 by boboviz
le-novità-di-foldit-2Questa è la seconda parte dell’articolo in cui abbiamo discusso dei recenti miglioramenti della qualità delle catene primarie Proteine ripiegateQui sotto...

Ultime dal Blog

Written on 17/05/2017, 20:34 by boboviz
il-blog-di-folditCari sodali dello scaccolo, abbiamo pensato di raccogliere tutti gli articoli degli amministratori del progetto Fold.it in una unica sezione indicizzata,...