Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
rosetta_at_home_logo.gifEcco un'altra importante citazione del programma Rosetta su una famosa rivista scientifica. Questa volta non viene citato solo il programma, ma anche il progetto di calcolo distribuito Rosetta@home.
.

Il progetto Rosetta@home è il più apprezzato tra i progetti di calcolo distribuito (lo precede solo SETI) e uno dei motivi di tale successo sono le molte pubblicazioni su riviste scientifiche che può annoverare. Vengono citati non solo i lavori del Prof. Baker (amministratore del progetto), ma anche molte ricerche di altri scienziati che si sono avvalsi del software Rosetta per raggiungere i loro risultati.

 

L'ultima citazione è avvenuta sul numero dell'8 agosto di Science (vol 321), la più famosa rivista scientifica a livello mondiale insieme a Nature. Questo numero dedica la copertina alla “Theoretical chemistry” e 20 pagine della rivista sono incentrate sugli attuali risultati e possibilità delle simulazioni al computer di sistemi molecolari. Nelle tre pagine dedicate alla previsione della struttura proteica viene sottolineato come quello che 20 anni fa era considerato il problema del protein-folding oggi sia quasi risolto. Un'intera pagina è dedicata quasi esclusivamente a parlare di David Baker e del software Rosetta, nonché di Vijay Pande e di Folding@home.
Quello che è più importante è che viene esplicitamente evidenziata l'importanza del calcolo distribuito. Viene detto come grazie ai 300.000 utenti di Rosetta@home e ai 250.000 di Folding@home la previsione delle strutture proteiche abbia subito un'accelerazione di migliaia di volte.

Un altro importante segnale quindi, se ancora ce ne dovesse essere bisogno, che il contributo di tutti noi al progetto Rosetta sta dando incredibili risultati.
La previsione delle strutture proteiche nonché (il passo successivo) lo sviluppo di farmaci tramite simulazioni al computer è il futuro e noi tutti stiamo lavorando ogni giorno per rendere questo futuro sempre più vicino.

 

 



Per commentare questo post nel forum devi effettuare il login

Articoli

Written on 21/05/2018, 21:55 by boboviz
nuovo-client-boinc-7-10-2Oggi è stato ufficialmente rilasciato il nuovo client Boinc, la versione 7.10.2 Qui la lista delle modifiche rispetto alla versione precedente.

Ultime dal Blog

Written on 19/06/2017, 14:38 by boboviz
addio-lugano-bellaCari sodali scaccolatori,come alcuni di voi sanno, il sottoscritto, oltre ad essere appassionato di Boinc, è anche "appassionato" di HPC e, visto che il...