Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Dal Diario del Dr. David Baker

Ci sono stati dei notevoli passi avanti nel nostro lavoro di sviluppo di metodi per la progettazione di proteine che possano legarsi e bloccare le attività di  altre proteine bersaglio. Al momento ci sono 3 bersagli per i quali abbiamo già non solo progettato ma anche sperimentato dei leganti: un enzima chiamato lisozima molto usato come "modello", una proteina coinvolta nella biosintesi batterica che causa la tubercolosi, una proteina chiave presente sulla superficie del virus influenzale H1N1. Nell'ultimo caso i nostri collaboratori hanno già risolto (determinato) la struttura reale della proteina, progettata da noi, legata al virus e la somiglianza con il modello computazionale è davvero elevata!

Ora che il metodo sembra funzionare bene, stiamo pensando anche ad altre sue applicazioni. Una di queste è la realizzazione di kit di diagnosi meno costosi e più validi di quelli attualmente in commercio. Stiamo già collaborando con gruppi interessati nello sviluppo di questi kit per il virus dell'influenza e altri agenti patogeni: in genere le proteine che noi progettiamo si ottengono abbastanza facilmente in grosse quantità e stiamo verificando se possono essere utilizzate al posto dei più costosi kit basati su anticorpi.


Per commentare questo post nel forum devi effettuare il login

Pensieri distribuiti

Articoli

Written on 21/05/2018, 21:55 by boboviz
nuovo-client-boinc-7-10-2Oggi è stato ufficialmente rilasciato il nuovo client Boinc, la versione 7.10.2 Qui la lista delle modifiche rispetto alla versione precedente.

Ultime dal Blog

Written on 19/06/2017, 14:38 by boboviz
addio-lugano-bellaCari sodali scaccolatori,come alcuni di voi sanno, il sottoscritto, oltre ad essere appassionato di Boinc, è anche "appassionato" di HPC e, visto che il...