Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

banner_projectgeneric

Say no to Schistosoma (Concluso)

altStato del Progetto e risultati:

Informazioni su questo progetto sono disponibili sulle pagine web sottostanti e dagli scienziati sul sito del progetto Say No To Schistosoma. Se avete commenti o domande su questo progetto, si prega di visitare il forum di Say No to Schistosoma.

Missione:

La missione del progetto Say No to Schistosoma è quella di identificare potenziali farmaci candidati che potrebbero eventualmente essere sviluppati in trattamenti per la schistosomiasi. L'ampia potenza di calcolo del World Community Grid sarà utilizzata per eseguire simulazioni al computer delle interazioni tra milioni di composti chimici e specifiche proteine target. Questo aiuterà a trovare i composti più promettenti che possono portare a trattamenti efficaci per la malattia.

Significato:

La schistosomiasi è una malattia tropicale causata da vermi parassiti che vengono trasmessi dalle lumache d'acqua dolce. La malattia uccide 200.000 persone ogni anno e colpisce oltre 207 milioni di persone. La schistosomiasi è seconda solo alla malaria nella sua devastazione socio-economica. I ricercatori della Infórium University di Belo Horizonte e Fiocruz-Minas, Brasile, stanno utilizzando il World Community Grid per la ricerca di composti chimici che possono portare a nuovi farmaci per il trattamento della malattia.

Il parassita del Schistosoma

Approccio:

Un programma software chiamato VINA del The Scripps Research Institute di La Jolla, California, sarà utilizzato per eseguire gli esperimenti di chimica virtuali. Questi esperimenti virtuali cercheranno di trovare quale di milioni di composti farmacologici potrebbe essere in grado di disattivare particolari proteine essenziali per la sopravvivenza del parassita. Lo screening per i migliori composti farmacologici potenziali è un primo passo nel processo di sviluppo di trattamenti efficaci per la malattia. Con sufficiente potenza di calcolo, questo screening può essere fatto molto più rapidamente che usando esperimenti di laboratorio convenzionali. Utilizzando i computer esistenti a disposizione dei ricercatori richiederebbe circa 30 anni per eseguire lo screening. Tuttavia, si stima che la potenza del World Community Grid può ridurre il tempo richiesto ad un anno o meno. Informazioni sui migliori composti candidati saranno pubblicati dagli scienziati, e queste informazioni saranno di pubblico dominio per altri scienziati per proseguire con la loro ricerca. Ulteriori attività di laboratorio con i migliori candidati individuati da questo progetto potrebbero portare allo sviluppo di migliori farmaci per combattere la schistosomiasi.

 

Requisiti Minimi:

 

* Almeno 100MB RAM (con memoria virtuale abilitata)
* Hard Disk con almeno 50MB disponibili
* Peso WU: 0.2Mb DN / 0.1Mb UP (2Mb Client)
* Sistema operativo:Windows XP, Vista, 7, Server 2003, Server 2008, Mac (only intel CPU), Linux x86 and x86-64

 

(client disponibile solo 32 bit)

 



Per commentare questo post nel forum devi effettuare il login

Articoli

Written on 31/05/2020, 10:32 by boboviz
multisessioni-boinc-su-pcIn questa guida vedremo come creare dei client multipli su una distribuzione GNU/Linux tramite l’utilizzo dei container Docker. E come gestirli tramite...

Ultime dal Blog

Written on 19/06/2017, 14:38 by boboviz
addio-lugano-bellaCari sodali scaccolatori,come alcuni di voi sanno, il sottoscritto, oltre ad essere appassionato di Boinc, è anche "appassionato" di HPC e, visto che il...