discussion_time.jpgLa fase successiva del meeting, ritornati su IRC, è stata relativa alla discussione e alle proposte. Schematicamente, un elenco di quelle emerse; l’invito, se ne riteneste alcune interessanti, è di A) leggervi la parte relativa nel log che troverete in fondo all’articolo e B) esprimere i vostri pareri nella sezione dei commenti a quest’articolo:
  1. traduzione del Wiki di BOINC
  2. creazione di più contenuti per il portale, in particolare di news o articoli di approfondimento, da parte degli utenti, con l’affiancamento degli attuali contributori per il chiarimento di eventuali dubbi sullo stile, sull’editor, sulle materie di discussione
  3. realizzazione di un volantino e coordinamento di una campagna di promozione del sito
  4. sostegno alla richiesta di una pagina delle pubblicazioni redatte grazie all’uso di BOINC nei siti dei vari progetti
  5. redazione del numero 2 della newsletter e periodizzazione  della stessa (mensile con i contenuti del mese passato? Trimestrale con articoli appositi?)
  6. periodizzazione dei meeting della community (mensile?) e sua pubblicizzazione tramite newsletter
  7. sistemazione del nuovo sito per rendere visibile anche il calcolo distribuito oltre a BOINC
  8. creazione di un sistema di feedback verso Berkeley, dove indicare i miglioramenti o cambiamenti che si ritiene necessario applicare a BOINC (di qualunque tipo)
  9. stesura di un articolo relativo a misurazioni (benchmark) effettuate CON e SENZA BOINC attivo, per mostrare con i dati se effettivamente non ha impatti sulle prestazioni dei PC
  10. trasformazione (o meglio, consolidamento) del team in una vera e propria associazione, con i vantaggi e svantaggi conseguenti. Vantaggi, nel senso della possibilità di ricevere donazioni, emettere fatture, poter richiedere fondi. Svantaggi per i vincoli amministrativi che ne conseguirebbero, come la necessità di uno statuto, di un bilancio, di assemblee periodiche e in generale di una organizzazione formale delle attività.
 
Oltre alle proposte, un altro elemento che merita di essere menzionato è la presenza, un po' a sorpresa, di due graditissimi ospiti:
 
  • in primis cinolorenzo, storico membro della community che proprio quel giorno compiva 72 anni e che, a dispetto dell’età, dimostra di saper usare il computer e Internet anche per una buona causa (BOINC);
  • in secundis, Yoyo, al secolo Uwe, quarantaduenne tedesco che gestisce, per l’associazione Rechenkraft.net, i progetti Yoyo@Home e RNAWorld. Con lui abbiamo pianificato un’intervista per il futuro, sul tema della gestione dei progetti BOINC.
 


Per commentare questo post nel forum devi effettuare il login

Ultime dal Blog

Written on 19/06/2017, 14:38 by boboviz
addio-lugano-bellaCari sodali scaccolatori,come alcuni di voi sanno, il sottoscritto, oltre ad essere appassionato di Boinc, è anche "appassionato" di HPC e, visto che il...

Pensieri distribuiti

Articoli

Written on 11/02/2019, 11:13 by boboviz
boinc-workshop-2019Anche quest'anno si terrà il Boinc Workshop, dal 9 al 12 Luglio a Chicago. La partecipazione è libera e gratuita.

Ultime dal Blog

Written on 19/06/2017, 14:38 by boboviz
addio-lugano-bellaCari sodali scaccolatori,come alcuni di voi sanno, il sottoscritto, oltre ad essere appassionato di Boinc, è anche "appassionato" di HPC e, visto che il...