Il rivelatore CMS è costruito intorno a un enorme magnete solenoide avente la forma di una bobina cilindrica di cavo superconduttore in grado di generare un campo magnetico di 4 tesla, circa 100.000 volte il campo magnetico terrestre. Il campo viene confinato da un “giogo” di acciaio che costituisce la maggior parte del peso, stimato in 14.000 tonnellate. Una caratteristica insolita del rivelatore CMS è che invece di essere costruito in situ come gli altri rilevatori giganti degli esperimenti LHC, è stato costruito in 15 sezioni a livello del suolo, prima di essere calato in una caverna sotterranea vicino a Cessy, sul confine franco–svizzero, e rimontata. Il rivelatore completo è lungo 21 metri, largo 15 metri e alto 15 metri.
 

L'esperimento CMS è una delle più grandi collaborazioni scientifiche internazionali nella storia, che coinvolge 4300 i fisici delle particelle, ingegneri, tecnici, studenti e personale di supporto da 182 istituti in 42 paesi (febbraio 2014).


Per commentare questo post nel forum devi effettuare il login

Articoli

Written on 21/05/2018, 21:55 by boboviz
nuovo-client-boinc-7-10-2Oggi è stato ufficialmente rilasciato il nuovo client Boinc, la versione 7.10.2 Qui la lista delle modifiche rispetto alla versione precedente.

Ultime dal Blog

Written on 19/06/2017, 14:38 by boboviz
addio-lugano-bellaCari sodali scaccolatori,come alcuni di voi sanno, il sottoscritto, oltre ad essere appassionato di Boinc, è anche "appassionato" di HPC e, visto che il...