Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Quel, per prima cosa, parte discutendo del nuovo server, della sua nuova co-locazione e cosa significhi questo per il ripristino dalla distribuzione delle nuove wu.

L'aggiornamento del server spera significhi hardware stabile e maggiore potenza da impiegare per distribuire a più di 2500 GPU. Inoltre, il server sarà fisicamente localizzato a Dallas, pagandolo direttamente alla struttura, a non alla mercè dell'attesa che abbiano tempo di controllare i problemi del loro host. Se la macchina avrà dei problemi, potrà andare a visitarlo essenzialmente 24/7 con un viaggio più breve rispetto alla maggior parte degli spostamenti di lavoro nelle principali città degli Stati Uniti. L'hardware è acceso, pensa che MySQL abbia sintonizzato di aver maggior RAM a disposizione, ecc... e sta aspettando che la costruzione del RAID sia finita. La macchina sarà fisicamente collocata nella nuova struttura giovedì o venerdì. Dovrebbero iniziare la distribuzione di nuove wu questo weekend sia lato CPU che GPU.

Se volete avere un'idea approssimativa della banda e della latenza tra la vecchia struttura e quella nuova, provate con speedtest.net utilizzando Los Angeles, CA [US] - Dreamhost per la vecchia struttura e Dallas, TX [US] - Softlayer Technologies per quella nuova.

Vecchio server:

Chassis: uno piccolo senza nome 2U w/ con un singolo alimentatore da 300 W
MB: ASUS P6X58D Premium LGA 1366 Intel X58
CPU: Intel Core i7-950 Bloomfield 3.06GHz (quad core + HT)
RAM: 2 CORSAIR Vengeance 12GB (3 x 4GB) 240-Pin DDR3 SDRAM DDR3 1600 (PC3 12800) kits (24GB total non-ecc, non-registered)

Nuovo server (le uniche parti riciclate sono il controller RAID e gli hard disk acquistati nell'ultima rottura)

Chassis: Tyan TN70B7016 (B7016T70-077W12HR) specs, full 2U, alimentatori ridondanti da 770W
MB: Tyan S7016WGM3NR-T70
CPU: Intel® Xeon® Processor X5650 (12M Cache, 2.66 GHz, 6.40 GT/s Intel® QPI) (6 cores + HT) con il secondo slot CPU libero
RAM: 2 8GBx3 CT3KIT102472BQ1339 DDR3 PC3-10600 kits, registered, ecc, 48G totali su 6 slot di memoria con 12 slot totali
RAID controller: Areca ARC-1680-i
Disks: 6 ST33000651AS, Seagate Barracuda XT 3T 7200 RPM 64MB Cache SATA 6.0Gb/s 149MB/s
15T di spazio in un RAID 5 - divisi in striscie di volumi di 32 KB, 64KB e 128KB come inizialmente voleva

Il loro utilizzo del disco per le tabelle completate ora ammonta a 6.1TB con circa 0.5TB di dati di sincronizzazione del loro mirror in aggiunta a quelli. Non ha precedentemente menzionato il loro mirror che ora è composto di 2 macchine e array SAN di memorizzazione che ospitano un round-robin DNS dei dati. Questo indirizzo è listato come un webseed nei torrent e da quando li hanno aggiornati hanno ricevuto degli occasionali messaggi da utenti che scaricavano a 30/70 Mbps su un singolo trasferimento. Loro hanno una connessione a 10GbitE alla rete ma non li ha richiamati se è condivisa o dedicata per ogni host. PowerBlade ha assemblato un nuovo NAS per fungere da sorgente di seed GARR finché tbhost.eu non sarà completamente completato entro le prossime 24-48 ore.

Finalmente ha avuto le RTI2.0 spec ripulite e pubblicate così che altri strumenti possano offrire un supporto nativo del formato del file. Ci sono, inoltre, alcuni nuovi trucchi per il suo repositorio gitorious ed una volta che il server sarà sistemato si concentrerà su come ottenere un rilascio stabile di rcracki_mt così che possa iniziare a riscrivere gigantesche sezioni di esso.



Per commentare questo post nel forum devi effettuare il login

Pensieri distribuiti

Articoli

Written on 21/05/2018, 21:55 by boboviz
nuovo-client-boinc-7-10-2Oggi è stato ufficialmente rilasciato il nuovo client Boinc, la versione 7.10.2 Qui la lista delle modifiche rispetto alla versione precedente.

Ultime dal Blog

Written on 19/06/2017, 14:38 by boboviz
addio-lugano-bellaCari sodali scaccolatori,come alcuni di voi sanno, il sottoscritto, oltre ad essere appassionato di Boinc, è anche "appassionato" di HPC e, visto che il...