Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ho aggiornato 15 delle 16 differenti versioni di separation per tutti i sistemi. Postate qui se avete dei problemi (in particolare se avee dei problemi con la nuova applicazione GPU a 32 bit su Linux... )

Nuove caratteristiche:

  • calcolo più veloce della CPU a causa delle SSE2 intrinseche di Crunch3r. Questa dovrebbe essere un po' più veloce più avanti quando arriverà altro materiale.
  • i binari adesso inclusono differenti livelli di SSE per le funzioni critiche (es. x87/SSE2/SSE3) tutto in uno e utilizzerà quello appropriato sulla base delle capacità rilevate della CPU, così non hai bisogno di alcuna versione ___sse2 speciale o niente. I problemi sui sistemi senza SSE2 che capitavano a volte con le applicazioni per la GPU dovrebbero essere stati sistemati.
  • Checkpoint per le GPU sia per OpenCL/NVIDIA e ATI/AMD sia per CAL. I checkpoint non saranno più frequenti di un 10% di progresso per volta, ma potrebbero essere frequenti come le tue impostazioni specificate in caso tu abbia una GPU particorlarmente lenta. Il checkpointing GPU è un po' più lento quando succedema se non vuoi che avvenga, lo puoi disabilitare con il fla --gpu-disable-checkpointing.
  • La piattaforma Nvidia OpenCL dovrebbe essere sempre utilizzata evitando problemi se si ha sia la versione AMD che la versione Nvidia installate.
  • Chunking più affidabile per le differenti GPU. Non ho giocato molto con il tempo stimato ma penso che gli attuali tempi di esecuzione ora dovrebbero essere più vicini a quelli stimati. Ci dovrebbero essere anche un minore numero di casi dove una GPU finirà con l'utilizzare la più lenta opzione possibile di dimensione di fabbricazione. Probabilmente giochellerò un po' di più con questo se la gente non sarà ancora contenta con questo lag.
  • Work around per un problema dei driver Catalyst dove alcune volte la GPU riportata 0 MHz, con conseguente aumento del lag che, credo, sia stato dovuto qualche problema comune.
  • Nuovi flag che alcune persone avevano richiesto: --process-priority (-b). Su Windows questo è 0 (il più basso) - 4 (il più alto) per disattivare la priorità del processo. Su Linux questo è un valore esatto.
  • Specifiche CAL: rimosso --responsiveness-factor-flag. Usate --gpu-target-frequency o --non-responsive a seconda di cosa si vuole fare.
  • Attualmente abbiamo aggiornata l'applicazione 32-bit OS X
  • In caso di crash su Windows, non dovrebbe essere più disturbato con inutili dialoghi di crash.


Per commentare questo post nel forum devi effettuare il login

Pensieri distribuiti

Articoli

Written on 21/05/2018, 21:55 by boboviz
nuovo-client-boinc-7-10-2Oggi è stato ufficialmente rilasciato il nuovo client Boinc, la versione 7.10.2 Qui la lista delle modifiche rispetto alla versione precedente.

Ultime dal Blog

Written on 19/06/2017, 14:38 by boboviz
addio-lugano-bellaCari sodali scaccolatori,come alcuni di voi sanno, il sottoscritto, oltre ad essere appassionato di Boinc, è anche "appassionato" di HPC e, visto che il...